Un fotografo di ritratti vale l’altro? Lo abbiamo chiesto a Barbara

Un fotografo di ritratto vale l'altro?

Barbara aveva già fatto un servizio fotografico, come sarà andata?

Abbiamo già parlato diverse volte nel blog di come fare per scegliere il fotografo per i tuoi ritratti.

Ci sono molte cose a cui prestare attenzione e se non si sceglie bene si rischia di avere delle foto in cui non ci si piace.

Molti però pensano ancora che un fotografo di ritratti vale l’altro.

La pensano così ancora molte persone fino a quando non restano scottati e a causa di una scelta sbagliata si trovano poi a dover spendere altri soldi per fare altre foto con un altro fotografo.

Da noi è fondamentale il risultato finale, nessun cliente deve essere insoddisfatto e proprio per questo ogni cliente paga solo se soddisfatto e solo le foto che le piacciono.

Nessuna vendita obbligata e nessun rischio.

Abbiamo conosciuto Barbara che ha ricevuto in regalo un servizio fotografico di ritratto contemporaneo con Icàstico da suo marito, che voleva proprio che lei finalmente avesse delle foto in cui piacersi.

Si perché Barbara aveva già fatto un servizio fotografico con un fotografo professionista ma il risultato non è stato quello sperato.

Abbiamo affrontato la sfida sicuri del nostro metodo, il primo metodo in Italia per creare un ritratto contemporaneo di persone comuni.

Come sarà andata??

Le abbiamo fatto qualche domanda in questo video.

 

Il giorno che ho fatto il servizio fotografico ovviamente all’inizio ero un po’ agitata perché non sapevo, poi però…mi sono sciolta, mi sono divertita, mi sono sentita bella,
importante, una VIP!

Bella perché non pensavo al risultato, ma pensavo solo di godermi il momento e forse anche questo fa parte del risultato finale, nel senso non pensare troppo a…ma pensare a quel momento,
godermi quel momento, ero felicissima, eh si, il risultato c’è direi!

Io avevo già fatto in passato un piccolo servizio fotografico che non metterei assolutamente a paragone con quello che ho fatto con voi, li mi sentivo molto in imbarazzo, non sono riuscita a fare le foto che volevo io, il fotografo non è riuscito, molto probabilmente, a mettermi a mio agio, forse per questo, mentre questa volta io ero a mio agio, ero felice, poi, comunque,
è un altro modo di fare le foto e di esaltare comunque, secondo me, la persona, mentre l’altra volta, si, foto carine…ma…foto così….belle ma…queste invece sono foto che rispecchiano me.

Cosa pensi della foto che hai in mano?

Non ci sono tante cose, cioè sono io e basta, non ho niente attorno e nonostante ciò,
viene fuori comunque…viene fuori me stessa, sono io vengo fuori io dalla foto, bella, sorridente.

Vedo molto di me quindi sono io, i miei colori, una parte di me è qua.

Guardando questa foto vedo che posso essere comunque sexy, come posso essere anche bella, poi qui sorrido quindi…è la dimostrazione che comunque sono foto che io non avrei mai detto
di riuscire a fare invece sorrido e quindi sono a mio agio e comunque credo di essere sexy, una cosa che no non pensavo, però non pensavo di dimostrare, non pensavo di essere in grado nemmeno di fare una foto così in verità e qui sono bella.

Consiglieresti di farlo?

Io questa esperienza la consiglierei a tutti, a me è stato regalato questo servizio da mio marito e l’ha regalato non per farmi delle semplici foto ma per farmi capire che effettivamente
sono cambiata con gli anni, lui conosce ovviamente chi ero prima, quindi è andato a scavare
un po’ nella mia vita e quindi si, lo consiglierei a tutti, sia a chi anche si vede bella magari invece scopre di avere ancora di più da dimostrare, sia a chi pensa di essere brutta o comunque non ha stima di sè stessa lo consiglierei.
Lo consiglierei come regalo se ci sono amici, fidanzati, mariti, nonni, mamme anche, perchè no che magari si sono lasciati un po’ andare, eccetera secondo me riacquistano un po’ di autostima, di serenità.

Lo rifaresti?

Lo rifarei ogni anno si, lo rifarei proprio ogni anno perché….perché ti fa sentire bella, ti fa sentire importante e poi secondo me ogni anno una persona ha delle esperienze diverse e quindi forse nei ritratti vengono fuori anche queste esperienze con uno sguardo, un sorriso. Si, io lo rifarei ogni anno si, anche 2 volte all’anno!

 

E tu stai pensando di farlo?

E tu non vorresti provare le stesse emozioni di Barbara guardando le tue foto?

A differenza dei fotografi abituati a lavorare con addetti del settore e che quindi non capiscono le difficoltà, gli imbarazzi delle persone ‘comuni’ e non sono pronti a gestirne le imperfezioni, Icàstico è un metodo di fotografia che ti mette a proprio agio ed è studiato appositamente per creare il miglior ritratto di ogni donna.

Se hai deciso di vivere un’esperienza unica puoi prenotare l’appuntamento “PROGETTO RITRATTO”  per:

  • Avere una CONSULENZA di circa UN’ORA presso lo studio di Icàstico con Marco De Liso, lo specialista del Ritratto Contemporaneo o un professionista coordinato direttamente da Lui, formato con il suo metodo.
  • Effettuare un’INTERVISTA sottoforma di test per individuare le tue esigenze utili a progettare il tuo ritratto ideale.
  • Ricevere UNA SESSIONE DI POSA GUIDATA e piccoli segreti per imparare a venire bene in ogni foto in base alla tua corporatura.
  • Poter PROVARE GLI ABITI dello studio che potresti utilizzare nel tuo ritratto contemporaneo
  • Ricevere tutte le INFORMAZIONI che ti servono per capire come funziona un ritratto contemporaneo
  • Evitare di cadere nelle mani di fotografi poco esperti spendendo soldi in foto che non ti piacciono e che non vorrai mai mostrare a nessuno

Lo staff di Icàstico lavora duramente per fornirti tutte le informazioni di cui hai bisogno e garantirti di vivere un’esperienza unica e indimenticabile.

Ti potrebbero piacere anche:

“Io odiavo farmi fotografare ma ora mi sento... La testimonianza di Valeria che ha provato il metodo Icàstico.Ci sono molte persone (me compreso) che alla sola vista di una fotocamera reagiscono nei...
Il rimpianto di Susy che ci ha lasciato senza paro... Il racconto di Susy, il suo rimpianto che ci ha lasciato senza parole E se un giorno scoprissi di non poter più realizzare un tuo desiderio? vo...
Può un Ritratto Contemporaneo metterti a tuo agio?... L'opinione di Samantha Schloss sul metodo IcàsticoSe segui il blog avrai già letto di Samantha Schloss in questo articolo. Samantha è leader del mo...