Scegliere il fotografo per il tuo Ritratto Contemporaneo: fa differenza tra uomo e donna?

Sceglieresti il fotografo per il tuo Ritratto Contemporaneo in base al suo sesso?

Ho lanciato un sondaggio su Facebook con la stessa domanda.

Se stai leggendo questo articolo forse sei spinta dalla curiosità o forse davvero pensi di scegliere il tuo fotografo in base al suo sesso.

In questo articolo vedremo:
– c’è davvero differenza tra un fotografo uomo ed una donna?
– qual è stato l’esito del sondaggio lanciato su Facebook
– è davvero importante il sesso del fotografo?

C'è davvero differenza tra un fotografo uomo ed una donna?

La risposta più banale è si.

Si perchè sono due persone diverse e quindi la differenza c’è non tanto per il sesso ma proprio per il fatto che sono due persone diverse.

Pensa a te e ad una tua amica. C’è differenza tra di voi? Certo, non penserete mai esattamente la stessa cosa giusto?.

Questo articolo nasce da un simpatico episodio che ho avuto qualche giorno fa.

Stavo parlando con una stylist e consulente di immagine per donna e quando lei ha visto quello che faccio con il progetto di Icàstico (ossia combattere gli stereotipi di bellezza facendo vedere a qualunque donna quanto sia bella attraverso la fotografia) mi ha detto questa frase:

“Se dovessi fare una cosa del genere lo farei sicuramente con una fotografa donna. Come allo stesso modo scelgo solo ginecologi donna.”

Ok, ho pensato, ognuno sicuramente ha la sua opinione che va rispettata, ma davvero farsi fotografare è paragonabile ad una visita dal ginecologo?

Ho pensato quindi di scrivere questo articolo perché se è la cosa che stai pensando anche tu voglio tranquillizzarti.

Stai tranquilla che in un servizio fotografico di Ritratto Contemporaneo con Icàstico:

  • C’è un camerino completamente chiuso dove puoi cambiarti in tutta sicurezza
  • Se avrai bisogno di una mano a vestirti sarà solamente la truccatrice donna a venirti ad aiutare
  • Garantire la privacy e l’intimità di ogni cliente è nostro principale obiettivo
  • Non vengono mai scattate foto di nudità

Mi ha stupito la sua risposta e so benissimo che ci sono colleghe donne che cercheranno di convincerti che sia meglio una fotografa donna.

Io potrei cercare di convincerti che un fotografo uomo sia meglio di un fotografo donna ma la realtà è che non è così.

Non importa il sesso del fotografo che sceglierai, importa solo quanto sei convinta di ottenere il risultato che vuoi, quanto ti piace il suo stile. Punto. (se vuoi dei consigli su come scegliere il tuo fotografo leggi questi 2 articoli: Artista o artigiano?, Come scegliere il tuo fotografo).

Ma per togliermi ogni dubbio ho voluto fare un sondaggio della durata di 24h sul mio profilo Facebook chiedendo alle donne: scegliereste il vostro fotografo in base al sesso?

Il sondaggio su Facebook

Per capire se davvero ci fosse questa differenza ho lanciato un sondaggio su Facebook, chiedendo alle donne che mi seguono di votare.

Sceglieresti il tuo fotografo in base al suo sesso?

  • Si, meglio donna
  • No, indifferente

Sono arrivate 43 risposte in meno di 24 ore e la risposta è stata unanime: il 100% dei votanti ha detto che non c’è alcuna differenza tra un fotografo uomo o un fotografo donna.

La cosa mi ha fatto molto piacere devo dire.

Sicuramente nel mondo ci sono molti meno fotografi uomini che applicano il mio stile fotografico rispetto a quanto siano le donne ma questo non vuol dire che io non sia in grado di farti sentire a tuo agio.

A novembre 2016 Sue Bryce, l’ideatrice mondiale del Ritratto Contemporaneo aveva già deciso di far vedere al mondo quanto un fotografo uomo sia bravo a fotografare le donne.

Ha organizzato una diretta mondiale di 2 giorni da Los Angeles selezionando 12 fotografi uomini tra i suoi studenti da tutto il mondo chiamata “Men Shooting Glamour”.

E tra i 12 selezionati con mia grande sorpresa c’ero anche io! Puoi immagine la felicità nel ricevere la sua convocazione e veder riconosciuti anni di lavoro e di impegno. Ero l’unico italiano, l’unico che lavora in Italia, l’unico di origine europea tra i 12 selezionati.

Eccomi li con la mia tipica camicia arancione 🙂 in mezzo a 11 fotografi con studi a Los Angeles, New York o Londra (solo per dirne alcuni).

Un’esperienza che definire fantastica è dire poco!

Da allora ogni giorno ho lavorato per far riscoprire la bellezza di ogni donna.

Voglio che tu ti senta a tuo agio, voglio che tu ti diverta e voglio che tu ti senta bellissima quando guarderai le tue foto.

Sono certo di poter scattare il più bel ritratto della tua vita (si anche se sono un uomo! 🙂 ).

Mettimi alla prova, io non vedo l’ora di conoscerti!

Marco De Liso è il primo fotografo in Italia specializzato in Ritratto Contemporaneo, ed ha portato il concetto di Ritratto Professionale anche alla portata di chi non è una fotomodella/un fotomodello ma vuole un ritratto che evidenzi la sua bellezza.

Ti potrebbero piacere anche:

Marco De Liso ottiene 4 bronzi per il Ritratto Con... Il fotografo italiano che ha creato il metodo Icàstico si conferma ai più alti standard internazionali.Martedì 13 marzo 2018 sono stati annunciati a L...
“Io odiavo farmi fotografare ma ora mi sento... La testimonianza di Valeria che ha provato il metodo Icàstico.Ci sono molte persone (me compreso) che alla sola vista di una fotocamera reagiscono nei...
Lo specialista dei ritratti intervistato da La Voc... Il creatore del metodo Icàstico racconta la sua storiaA volte pensi che i tuoi sogni siano irrealizzabili. A volte pensi che per farcela serva per for...