5 mete consigliate per realizzare foto di viaggio che vorrai conservare per sempre.

5 mete consigliate per realizzare foto di viaggio che vorrai conservare per sempre.

Se ami scattare foto mentre sei in viaggio non puoi perdere queste mete consigliate anche da Forbes.

Scegliere la meta del tuo prossimo viaggio non è mai semplice. Resto in Europa? Mi armo di passaporto verso destinazioni più lontane? Quali sono i posti più belli?

Se non leggi questo articolo:

  • andrai in viaggio nei soliti posti e non vedrai mai i posti più originali del mondo
  • non otterrai mai delle foto originali dei tuoi viaggi e avrai delle foto uguali a tutti i tuoi amici

Probabilmente quando viaggi scatti un sacco di foto con il tuo smartphone o con la tua fotocamera se sei già una fotografa più avanzata. Oggi la tecnologia è sempre più alla portata di tutti ed è facile avere la voglia di scattare qualche foto per portarsi a casa un ricordo unico del proprio viaggio.

Ma allora perché non scegliere il tuo prossimo viaggio in base ai posti che meglio si prestano per foto uniche?

Perché non scegliere il tuo viaggio in funzione dei ricordi che vorrai ottenere invece che fare il contrario?

Ci ha aiutato Forbes facendoci sapere quali sono le mete migliori per le foto di viaggio.

5 destinazioni da sogno per foto di viaggio da appendere in camera e di cui essere orgoglioso di mostrarle ai tuoi amici per raccontargli le tue esperienze uniche ed essere ammirato da tutti loro.

  1. Dubai

    Dubai skyline in an approaching storm. Courtesy of iStock.
    Molti pensano di immortalare la storia dei posti come Roma o Machu Pichu, ma una città come Dubai sta riscrivendo la storia ogni giorno, diventando oggi un simbolo dell’urbanistica e dello sviluppo su scala globale.Dubai con la sua architettura che esplode in un deserto senza acqua, continua a trasformare il modo in cui viviamo e lo farà per sempre in futuro.Una foto del profilo della città com quella che vedi può essere facilmente confusa con New York ed è qualcosa che non ci si aspetta da una città in mezzo al deserto.È questo il suo fascino, lo stupore che si ha quando la si vede. È la stessa sensazione che mi piace vedere negli occhi dei miei clienti quando vedono le loro foto. Wow.

    Dubai mi ricorda la mia collega Ellen. Olandese, ha vissuto per anni tra Dubai e il Qatar ma da poco si è trasferita in Italia ed ho avuto modo di conoscerla a Parigi (che percorso fanno le vite!).

    Ho potuto scattarle dei ritratti a Londra ed è una donna dalle mille culture e conoscenze con cui si potrebbe stare a parlare per ore. Se Dubai era tra le mie mete preferite ora sono ancora più curioso di conoscerla grazie ai suoi racconti.

  2. Croazia

    Old town Dubrovnik, Croatia. Courtesy of iStock.
    Se si viaggia lungo la costa della Croazia oggi, sembra incredibile come questa regione sia stata parte di una delle più brutte guerre moderne circa 20 anni fa. Città come Dubrovnick che include le sue massicce mura del sedicesimo secolo e costruzioni gotiche e rinascimentali sono oggi delle icone.È sicuramente una delle mete più gettonate tra quelle che ti propongo, ma probabilmente anche tu, come praticamente tutti, quando pensi alla Croazia pensi al mare e non pensi alla storia che racchiude e a quante foto potresti fare.Puoi fare ottime foto e goderti bellissime spiagge se ti piace il mare. A me il mare non piace per niente ma nonostante questo riesco ad immaginare dei bellissimi ritratti al mare per te. Un bel vestito bianco e una spiaggia limpida con una leggera brezza tra i capelli. Sarebbe perfetto!
  3. Sud-est della Cina.

    Rice fields in China. Courtesy of iStock.
    La Cina, come l’America, è troppo vasta e diversa all’interno e mostra quindi aspetti diversi in ogni zona. Il “Triangolo d’oro” che include Pechino e Shanghai, è tipicamente uno dei posti preferiti dai turisti che amano fotografare. La Grande Muraglia cinese è al secondo posto. Queste zone sono state d’ispirazione per il film Avatar. I panorami attorno alla città di Guilin si posizionano tra i posti più belli del mondo.E se vai da quelle parti e ti innamori della Cina potresti acquistare un abito tradizionale cinese per un tuo ritratto! Ogni tanto è anche bello prendersi in giro e farsi delle foto meno serie.
  4. Brasile Sud

    The tram to Sugarloaf Mountain, Rio Di Janeiro. Courtesy of iStock.
    Il Brasile e Rio de Janeiro sono stati molto amati nel 2016 in occasione della Coppa del Mondo e delle Olimpiadi estive. Ora che le folle sono andate via i prezzi sono scesi. Già solo Rio, la spiaggia di Copacana, Il Carnevale, il Cristo Redentore e le vie dell’Olimpiade ne fanno una città da visitare assolutamente. Ma anche le cascate di Iguazu e le città colonialie di Olinda, Tiradentes e Salvador sono posti vicini da non perdere.I colori del Brasile sono pieni di allegria come i suoi abitanti. Mi è capitato di avere una cliente Brasiliana e mi ha raccontato di quanto le dasse fastidio che tutti non capissero fosse brasiliana e pensassero che venisse dalla Romania o dall’Ungheria. Eppure il suo accento Brasiliano era fortissimo ed abbiamo riso tantissimo durante il servizio fotografico! Era una delle mie prime clienti e ricordo quella giornata in modo speciale.
  5. Norvegia

    Lofoten Islands, Norway. Courtesy of iStock.
    La Norvegia ha una bassa popolazione in proporzione alla sua vastità il che la rende uno dei paesi più scenici con ghiacciai, montagne e fiordi profondissimi. La sua cultura vichinga e marittima datata nono secolo è da ammirare nella capitale Oslo ma anche in città come Bergen con le loro colorate vecchie case di legno. Da non perdere le Isole Lofoten nel nord della Norvegia dove puoi trovare il meglio dell’aurora boreale del mondo in inverno. In estate il sole si mostra poco e lo spettacolo dura tutta la notte.Sarebbe uno dei miei posti preferiti per una vacanza: poco sole e un po’ di freddo! perfetto! Di certo non lo vedrei bene per fare i miei ritratti che vivono sempre grazie alla luce del sole che dona quel qualcosa di naturale in più ad ogni foto.

Attenzione! Se non segui questa regola le foto dei tuoi viaggi potrebbero andare perse per sempre.

Ora che sei tornata a casa ed hai il telefono, la fotocamera o il computer pieni delle fantastiche foto che hai fatto in viaggio ti senti serena che avrai dei ricordi bellissimi per sempre…ma la realtà è ben diversa. Devi sapere che esiste un fenomeno che si chiama “Obsolescenza digitale” che spazzerà via le tue foto nei prossimi 20 o 30 anni. 

Ogni supporto digitale finisce per essere inutilizzabile negli anni perché la tecnologia avanza e mancano i supporti hardware o software per poterli consultare. Pensa ai floppy disk o anche alle videocassette VHS.

Tutto veniva immagazzinato su questi 2 supporti ma ora è praticamente impossibile trovare uno strumento in grado di farci leggere il contenuto.

Il risultato sono tantissimi ricordi che sono andati persi per sempre.

Immagini se cercassi quella foto speciale del tuo viaggio di nozze e non la potessi più trovare? Immagini se non potessi più trovare la foto di tuo figlio quando aveva 3 anni?

Immagini cosa sarebbe se non potessi più trovare una foto di una persona a cui tenevi e che ora non c’è più?

Io ho i brividi solo a pensarci.

Ok Marco, ma allora esiste un modo per creare dei ricordi che siano effettivamente “per sempre”?

L’unica soluzione che ti permette veramente di poter riguardare i tuoi ricordi, è la stampa di alta qualità. Pensa al fatto che oggi possiamo ancora consultare spartiti di Mozart, trattati di guerra o addirittura messaggi degli antichi egizi.

La carta è l’unico strumento che ti garantisce una durata oltre i 100 anni.

Se sceglierai uno dei 5 posti suggeriti per il tuo viaggio, sicuramente tornerai con delle foto che potrai amare per sempre.

Potrai appendere queste foto in case ma mancherà comunque una cosa.

Mancherà una tua foto!

Spesso passiamo la vita spendendo soldi in tecnologia, in trattamenti, dal parrucchiere e creiamo ricordi di tutto (come dei nostri viaggi) ma non creiamo ricordi delle nostre vite! Perché i posti che vedi in viaggio meritano di avere un angolo della tua casa, una parete, una scatola, una cornice mentre invece tu non te lo meriti? Perché non può esserci una foto di te stessa che ti rappresenti al meglio e resti come ricordo della tua vita?

Se hai letto questo articolo probabilmente ti piace viaggiare e ti piace scattare foto dei posti che vedi per conservare per sempre il ricordo e fermare il tempo.

È il momento di fermare il tempo anche della tua vita e dedicarti una sessione di ritratto che possa esserci per sempre proprio come le foto dei tuoi viaggi!

E l’unica soluzione è affidarti ad Icàstico.

Icàstico è il primo metodo per realizzare ritratti a persone ‘comuni’ adattando le tecniche del ritratto magazine professionale.

A differenza degli altri fotografi abituati a lavorare con addetti del settore e che quindi non capiscono le difficoltà, gli imbarazzi delle persone ‘comuni’ e non sono pronti a gestirne le imperfezioni, Icàstico è un metodo di fotografia che ti mette a proprio agio ed è studiato appositamente per creare il miglior ritratto di ogni donna.

Prenota l’appuntamento “PROGETTO RITRATTO” per:
  • Avere una CONSULENZA di circa UN’ORA presso lo studio di Icàstico con Marco De Liso, lo specialista del Ritratto Contemporaneo o un professionista coordinato direttamente da Lui, formato con il suo metodo.
  • Effettuare un’INTERVISTA sottoforma di test per individuare le tue esigenze utili a progettare il tuo ritratto ideale.
  • Ricevere UNA SESSIONE DI POSA GUIDATA e piccoli segreti per imparare a venire bene in ogni foto in base alla tua corporatura.
  • Poter PROVARE GLI ABITI dello studio che potresti utilizzare nel tuo ritratto contemporaneo
  • Ricevere tutte le INFORMAZIONI che ti servono per capire come funziona un ritratto contemporaneo
  • Evitare di cadere nelle mani di fotografi poco esperti spendendo soldi in foto che non ti piacciono e che non vorrai mai mostrare a nessuno

Lo staff di Icàstico lavora duramente per fornirti tutte le informazioni di cui hai bisogno e garantirti di vivere un’esperienza unica e indimenticabile.

Ti potrebbero piacere anche:

Ecco perché non dovresti volere le foto solo in fo... Molto spesso qualcuno mi dice: ok Marco, è tutto bellissimo, le stampe sono bellissime, anche il folio box, ma se io volessi le foto solo in formato d...
4 consigli per migliorare la tua foto d’iden... I trucchi che puoi applicare te stessa per migliorare il risultato indipendente dalle capacità del fotografo.C'è una cosa che sento dire molto spesso ...
Come creare Ritratti di cui INNAMORARTI, anche se ... Sicuramente quando decidi di affrontare un servizio fotografico hai mille dubbi e domande, ma una delle più diffuse è la tua convinzione di non poterl...